Il Montefeltro, incastonato tra tre regioni e San Marino, è sempre stata nei secoli un territorio attraversato da importanti vie di comunicazione.

Provenendo da Nord, si può scegliere di attraversare San Marino uscendo al casello autostradale di Rimini Sud oppure di percorrere la Val Conca uscendo al casello di Cattolica e passando per Morciano di Romagna.

In entrambi i casi si raggiunge Mercatino Conca, da qui Montecerignone e quindi Macerata Feltria.

Volendo passare per San Leo, si può uscire anche a Rimini Nord, prendere in direzione di Verucchio e a Pietracuta salire verso San Leo, da qui a Villagrande e poi, a Ponte Cappuccini, svoltare per Macerata Feltria.

Provenendo da Sud, sull’Adriatica, si può uscire al casello di Pesaro-Urbino percorrendo la Valle del Foglia attraversando primaMontecchio e poi Casinina, si raggiunge Mercatale oltre il quale si svolta per Macerata Feltria.

Per chi proviene invece dal Centro Italia, percorrendo la E45 Orte-Cesena, si potrà uscire al casello di S.Giustino e valicare la panoramicissima Bocca Trabaria in direzione di Pesaro o Urbino, attraversare la Valle del Metauro costeggiando i paesi di Borgo Pace, Mercatello e dopo Sant‘Angelo in Vado prendere in direzione di Lunano e dopo Caprazzino, svoltare verso Macerata Feltria; in alternativa percorrere la Statale Flaminia passando per Gubbio, Cagli e ad Acqualagna prendere per Urbania e, prima di raggiungere Sant’Angelo in Vado, ricongiungersi al percorso in direzione di Lunano.